La Regione Sardegna finanzia lo svolgimento di 800 tirocini per disoccupati con più di 35 anni. 

I tirocinanti devono già aver compiuto 35 anni e devono essere residenti in Sardegna.

Durata del tirocinio è di 6 mesi (senza proroghe), così organizzati:
- il monte ore settimanale è di 30 ore;
- il monte ore giornaliero massimo è di 6 ore;
- le attività non possono essere svolte di domenica e nei giorni festivi.

Indennità mensile lorda per il tirocinante: € 600,00 al mese, che verranno pagati direttamente dalla Regione. L'assicurazione INAIL è a carico dell'azienda ospitante. 

I soggetti ospitanti devono essere imprese (inclusi i professionisti e le aziende speciali, le aziende pubblica di servizi, gli  enti pubblici economici, le aziende pubbliche di servizi alle persone).  Alla fine del bando è presente la lista dei soggetti ammessi ad ospitare tirocinanti. 

La procedura sarà a sportello, ossia verranno approvati i progetti secondo la data di arrivo (sempre che siano validi da un punto di vista amministrativo e dei contenuti).

Le domande dovranno essere inviate mediante il SIL, inviado i documenti relativi al progetto di tirocinio, così come definito congiuntamente dal tirocinante e dal soggetto ospitante.

E' consigliabile che i cittadini e imprese interessate procedano dapprima iniziare a registrarsi sul sito del SIL, e solo dopo carichino i documenti relativi alla domanda di finanziamento. 

Il bando e la documentazione necessaria possono essere reperiti al link: http://www.sardegnalavoro.it/servizi-per-il-lavoro/tirocini